Cinico Sailing: Che vergogna Scugnizza!

Una squalifica per la regola 69 (comportamento antisportivo) è un marchio infamante nella vita di un regatante. Scugnizza dell’armatore Vincenzo De Blasio che al campionato europeo ORC in Grecia lo scorso anno all’ormeggio aveva la prua fuori dall’acqua e sorprendentemente non spegneva mai il motore durante le misurazioni di stazza, si copre di vergogna insieme al suo equipaggio restituendo il titolo conquistato in acqua. Del resto come spiegare che poche settimane dopo a Palermo navigasse un nodo più lento? Che vergogna Scugnizza, e che vergogna al suo equipaggio. Tutti professionisti eppure incapaci di vedere quanto tutto il resto della flotta intuiva. Ci auguriamo la squalifica a vita per tutti. Non c’è posto per costoro nello sport della vela.

Ecco come Seahorse, nello scorso dicembre aveva parlato del caso

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *