Ha vinto la FIV. Ha vinto il Laser. Ha perso Assolaser

Era il giorno decisivo per la classe Laser italiana. E così è stato. A Genova, negli uffici della FIV l’incontro con ILCA, Assolaser e AICL. Colpo di scena: Macrino Macrì, segretario di Assolaser non si presenta. Di conseguenza crolla tutto il progetto sul tavolo. Ai presenti non resta che prendere atto della novità. La conseguenza principale la trae il presidente Ettorre che chiede in modo risoluto e ufficiale a ILCA, rappresentata dal segretario emerito Jeff Martin, di rompere gli indugi disconoscendo Assolaser e riconoscendo in modo ufficiale AICL. La FIV non era mai arrivata a ciò. E’ ILCA che sin qui ha difeso con i denti il principio di non cambiare la denominazione del proprio interlocutore. Ma ora Assolaser, assente ingiustificato al tavolo della trattativa, è indifendibile anche da ILCA. Quando si verifica che sul sito di Assolaser è riportatata la convocazione per l’assemblea dei soci senza che all’ordine del giorno (qui) sia indicato la modifica dello Statuto, indispensabile per proseguire nel progetto sul tavolo, è chiaro per tutti che la strada è senza ritorno. Cosa succede adesso? Jeff Martin, ha promesso una risposta ufficiale di ILCA in merito (disconoscimento Assolaser, riconoscimento AICL) entro poche ore. Ma è in cul de sac. Urrah.

 

IL COMUNICATO STAMPA FIV

5 dicembre 2017

Situazione Laser in Italia
Assolaser non si presenta all’incontro, la FIV chiede a ILCA il disconoscimento di Assolaser

Si è tenuto questa mattina presso la sede della Federazione Italiana Vela a Genova un incontro tra FIV e ILCA per definire la situazione della classe Laser in Italia. All’incontro erano state invitate anche AICL e Assolaser; AICL ha partecipato mentre nessuno si è presentato per Assolaser.
Si è dovuto constatare che Assolaser, oltre a non presentarsi all’incontro, ha convocato per il giorno 17 dicembre 2017 l’Assemblea Generale Annuale avente ad oggetto, tra l’altro, l’elezione del Consiglio Direttivo senza mettere all’ordine del giorno la discussione e l’approvazione del nuovo statuto, concordato con FIV.

Constatata la chiara assenza di volontà in Assolaser di porre termine ai problemi dei laseristi italiani, FIV ha ritenuto di prospettare come unica soluzione che sia ILCA ad intervenire direttamente, attuando il disconoscimento di Assolaser ed il riconoscimento di AICL quale nuova Associazione di Distretto in Italia. Consapevole che per questo percorso occorrerà tempo, FIV ha anche richiesto che ILCA a partire dal 1 gennaio 2018 proceda al tesseramento diretto dei laseristi italiani, tramite FIV, a fronte del pagamento della sola quota dovuta alla classe internazionale, fatta salvo l’accordo già raggiunto per la partecipazione degli atleti italiani alle manifestazioni internazionali.

Il Segretario Esecutivo Emerito di ILCA Jeff Martin si è riservato di consultare il World Council di ILCA e dare una risposta entro pochi giorni.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.